Il Pankration è un antichissimo metodo di combattimento a mani nude, che proviene dall’Antica Grecia.
Il vocabolo Pankration deriva da “Pan” che vuol dire “Tutto” e da “Kratos” che significa “Forza”.
Il Pankrationera una delle più complete discipline da combattimento, essa comprendeva tecniche di varia natura:oltre che calci e pugni, anche bloccaggi a terra e leve articolari.
I combattenti erano semi nudi, probabilmente il corpo era cosparso da oli, le mani erano fasciate con lembi di pelle per non farsi male.
Nel periodo antecedente all 33esima Olimpiade, Pankration voleva dire combattimento totale, avvicinandosi al concetto di combattere per sopravvivere usato maggiormente dai soldati per avere un’ottima preparazione all guerra.

 

Successivamente questa rude arte da combattimento divenne una disciplina sportiva di tutto rispetto, in cui si ricercava la “bella vittoria” sopraffacendo l’avversario con delle tecniche pulite senza far male.
Con le nuove regole di combattimento il Pankration era accessibile a tutti anche ai bambini.

Il periodo di massimo sviluppo del Pankration fu l’era di Alessandro Magno, profondo appassionato di questo sport, lo fece conoscere dalle rive del Gange fino a Roma.

Il Pankration ha fatto parte dei Giochi Olimpici per ben 1041 anni, dalla 33esima edizione alla 59esima.Precisamente dal 648 a.C. al 393 d.C. .Mentre i bambini dal 200 a.C. al 393 d.C. .

Le origini del Pankration si perdono nella notte dei tempi, quindi è difficile definire quando la lotta a mani nude si sia trasformata in stile-arte.La cosa certa è che alcuni manufatti trovati a Creta, risalenti al XVII secolo a.C. , hanno confermato l’esistenza del Pankration in quel periodo.
Scavando nell’identità di ogni singolo sport dei nostri tempi, scopriamo che sia il pugilato che la lotta Greco-Romana provengono con certezza dal Pankration.
Si sono messi poi a confronto alcuni dipinti si vasi, incisioni su pareti e statue ritrovate con alcune tecniche di arti marziali dei nostri giorni constatando infatti che ci sono molte analogie.

Oggi il testimone del Pankration è portato avanti dalla FILA (Fédération Internationale des Luttes Associées) oggi divenuta UWW (United World Wrestling), che include nelle sue attività l’omonima disciplina, ispirata all’antico Pankration greco, proprio come forma di combattimento totale.

 

Regolamento Arbitraggio del Pankration