Il Pancrazio rinasce con l’avvento delle ultime Olimpiadi Atene, che hanno risvegliato quell’orgoglio nazionalista greco,soffocato per tanti anni, rielaborandolo e facendolo diventare Pancrazio Athlima (Athlima = Disciplina).
Ha regole di combattimento molto simili a quelle usate nei Giochi Olimpici, il combattimento si basa su tecniche a distanza ( Calci e Pugni); tecniche corpo a corpo (Gomitate, Ginocchiate, Proiezioni, Leve) e tecniche a terra (Immobilizzazioni, Leve, Strangolamenti, Pugni, Gomitate, Ginocchiate) il tutto con il controllo, ciò vuol dire che il combattimento è totale.
Il Pancrazio antico era praticato da bambini e adulti di sesso maschile, oggi il Pancrazio Athlima è praticato anche dalle donne.
Il Pancrazio è di interesse mondiale, visto che è praticato in tantissimi stati e si spera che al più presto faccia parte delle discipline Olimpiche.
Si deve sapere che il Pancrazio ha fatto parte dei Giochi Olimpici dal 648 a.C. sino al 393 d.C. , successivamentecon la riforma delle Olimpiadi Moderne, 6 Aprile del 1896, ad opera di Pierre de Coubertin, il Pancrazio non venne integrato tra le discipline sportive, per motivi politico religiosi.
La FIPA (Federazione Italiana Pancrazio Athlima) si occupa della divulgazione del Pancrazio in Italia ed è riconosciuta dalla FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali), mentre in campo internazionale è riconosciuta dalla Word Pangration Athlima Federation.

La divisa del Pancrazio è l’Endyma, è costituita da una casacca ed un pantalone che assumono colori differenti a seconda delle qualifiche.

1) Azzurro per l’Insegnante

2) Casacca bianca e pantalone azzurro per l’Atleta

3) Rosso per l’Ufficiale di gara

Il Pancrazio Athlima si suddivide in due branche:

A) Tecnico dimostrativo: PALESMATA e POLYDAMAS

2 VIDEO

B) Tattico agonistico: PANCRAZIO (combattimento totale)

VIDEO

TECNICO DIMOSTRATIVO: è l’esecuzione delle tecniche concordate tra i contendenti.

TATTICO AGONISTICO: è l’espressione di gara, libera da schemi, tenendo conto solo delle regole.

Il Pancrazio Athlima ha per particolarità, la possibilità di attaccare con calci, pugni, gomitate e ginocchiate sia a terra che in piedi, con controllo.
Per tanto si ha la sensazione di praticare una disciplina completa.

Regolamento di Arbitraggio Pancrazio Athlima